Su Nodo Gallitello di Potenza c’è scarsa chiarezza

“Senza volersi addentrare troppo nelle problematiche tecniche relative a carichi, armature, ferro, calcoli ed elaborati, dalla questione del nodo Complesso del Gallitello – a leggere l’ing. Cancellieri, la richiesta di chiarimenti di Santarsiero e la replica dello stesso ingegnere – si capisce che in tutta la vicenda c’è qualcosa di poco chiaro, su cui dare spiegazioni esaustive”.
Lo afferma Giuseppe Giuzio (FdI Basilicata), secondo cui “non si può pensare di lasciare lo scranno e abbandonare, come se nulla fosse, la questione, lasciando la ‘patata bollente’ in mano a chi, gioco forza, subentrerà, perché proprio questo è quanto traspare leggendo le notizie sulla stampa dei giorni scorsi. Ci sono stati tanti intoppi e vicende sfortunate ma, forse, anche un pizzico di superficialità nell’affrontare la questione”.
A parere di Giuzio, “la richiesta di chiarimenti fatta dal primo cittadino di mettere a conoscenza ‘l’Amministrazione comunale ed ogni altra autorità competente di tutti gli elementi tecnici relativi alle difformità denunciate’ è un atteggiamento inaccettabile e allo stesso tempo disarmante, soprattutto, se fatta, da chi, allo stato dovrebbe avere piena cognizione di causa, solo certezze e, assolutamente, nessun dubbio. Ci sono, in merito all’ideazione e realizzazione dell’opera – aggiunge Giuzio – responsabilità politiche che rimarranno impresse, certamente, nel libro della città capoluogo ma tra le pagine più buie della sua storia. Ora bisogna ripartire e completare prima possibile l’opera al fine di evitare che i disagi continuino all’infinito”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Su Nodo Gallitello di Potenza c’è scarsa chiarezza Su Nodo Gallitello di Potenza c’è scarsa chiarezza ultima modifica: 2014-01-15T19:48:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento