Solidarietà di Firenze ai magistrati minacciati dalla mafia

“Proprio perchè Firenze è una città colpita dalla strage mafiosa di via dei Georgofili nel 1993, è una città che deve levare la sua voce di solidarietà con i magistrati minacciati dalla mafia” Così il capogruppo Valdo Spini oggi in Consiglio comunale riferendosi a quelle minacce recentemente pronunciate da boss mafiosi in particolare nei confronti dei PM Nino Di Matteo e Teresa Principato. Spini ha invitato il Consiglio Comunale di Firenze ad esprimere la propria solidarietà ai magistrati minacciati e a ribadire la legalità come l’obiettivo primario da perseguire pe ril risanamento e il rinnovamento della società italiana”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Solidarietà di Firenze ai magistrati minacciati dalla mafia Solidarietà di Firenze ai magistrati minacciati dalla mafia ultima modifica: 2014-01-13T17:39:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento