Roma, morto il diciassettenne vittima di un agguato a Tor Bella Monaca

129

Dichiarato clinicamente morto il 17enne che lunedì notte era stato ferito in strada alla periferia della città da due colpi di pistola alla testa. In queste ore si sta valutando l’espianto dei suoi organi.

Alla base dell’agguato, secondo gli inquirenti, potrebbe esserci una guerra tra pusher. Il ragazzo, con piccoli precedenti per droga, era stato soccorso da un passante.