Lucca, Pala Tagliate nel segno della solidarietà

Si è svolto ieri al Pala Tagliate di Lucca il grande evento di beneficenza a favore di dell’ ABIO -Associazione Bambino in Ospedale, del Centro di Accoglienza malati HIV/AIDS e AIP – Associazione Italiana Parkinson- sezione di Lucca. Tanti gli artisti di alto livello che hanno prestato il loro talento alla solidarietà riuscendo a registrare un ricavato di circa 3 mila euro. A salire sul palco sono stati celebrità come Paolo Ruffini, Claudia Campolongo, Manuel Frattini, Nicolò Noto, Eugenio Contenti, i Clown-Dottori “Ridolina”, Beatrice Baldaccini e tanti altri talenti lucchesi.

Ad aprire lo spettacolo, Tommaso Giusti, protagonista di Musical come “Jesus Christ Superstar” e “Notre Dame de Paris”. Con lui, a condurre la serata, Ilaria della Bidia. Claudia Campolongo con il gruppo “Voci Sole” ha fatto ballare il pubblico sulle note di medley dei Beatles e dei Queen. Nella formazione anche la lucchese Beatrice Baldaccini, che sarà protagonista del nuovo Musical di Saverio Marconi e Stefano D’Orazio con le musiche di Stefano Cenci “Cercasi Cenerentola”. Con lei nel cast un’altra lucchese d’arte: Silvia Contenti. A Lucca anche Eugenio Contenti, regsita, performer, ballerino, cantante, attore, nonostante la giovanissima età. Al Pala Tagliate ha portato una canzone tratta dal cartone Disney “Il gobbo di Notre Dame”. Tra gli ospiti, anche Manuel Frattini. Artista completo, sotto ogni aspetto, è stato protagonista di “Pinocchio”, “Peter Pan”, “Aladdin”, “Robin Hood”, “Cantando sotto la pioggia”, “A chorus line” e molti altri spettacoli. A far sorridere sono state anche le divertenti incursioni dei Clown-Dottori  dell’associazione Ridolina. Presenti anche Nicolò Noto, vincitore di “Amici” e Romeo nel Musical “Giulietta e Romeo” di David Zard; Ilenia Suffredini e Serena Rigacci. A chiusura della serata, si sono esibiti i ragazzi della Break Dance “Breakers” dell’Area Live 23.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lucca, Pala Tagliate nel segno della solidarietà Lucca, Pala Tagliate nel segno della solidarietà ultima modifica: 2014-01-07T18:53:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento