Tremestieri Etneo, catturato il latitante Santo Orazio Laudani

114

L’uomo di 23 anni è ritenuto elemento di spicco dell’omonimo clan, sfuggito il 22 novembre scorso durante un’operazione nei confronti di altri 10 presunti affiliati.

I militari del Comando provinciale gli hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere per estorsione, rapina e lesioni aggravate in concorso. L’attività di indagine, coordinata dalla Dda etnea, era stata avviata dopo denunce presentate da alcune vittime di estorsione che, stanche delle continue violenze e vessazioni, si erano rivolte alle istituzioni.

Santo Orazio Laudani è stato rinchiuso nel carcere di Bicocca.