Gera Lario, Alfredo Sandrini ucciso in un agguato

L’uomo di 40 anni, residente a Sorico, è stato assassinato con alcuni colpi di pistola di piccolo calibro mentre, in sella alla sua bicicletta, percorreva la pista ciclabile in riva al lago. E’ deceduto in ospedale a Gravedona.

Alfredo Sandrini nel 2009 era stato arrestato per un furto avvenuto in una sala slot della Valtellina ed era stato condannato a un anno e 8 mesi di reclusione.

Gli assassini hanno atteso lungo la ciclabile il suo passaggio e hanno poi premuto il grilletto. L’uomo è stato raggiunto alla schiena da almeno quattro colpi di pistola. Sandrini era riuscito a raggiungere il centro abitato più vicino, Gera Lario, dove ha chiesto aiuto ed è stato soccorso.

I Carabinieri di Menaggio hanno aperto le indagini e non escludono che dietro l’omicidio ci sia un regolamento di conti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gera Lario, Alfredo Sandrini ucciso in un agguato Gera Lario, Alfredo Sandrini ucciso in un agguato ultima modifica: 2014-01-04T17:10:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento