Soverato, aggredito un medico del pronto soccorso

L’aggressore è il padre di una ragazza diciottenne al terzo mese di gravidanza che era stata appena ricoverata nello stesso nosocomio per minacce di aborto. Il dottore è stato colpito con una testata che gli ha provocato la frattura del setto nasale. Il dottore ne avrà per almeno trenta giorni.

Lascia un commento