Salerno, botti feriti quattro ragazzi tra gli 8 ed i 12 anni

Lo scoppio è avvenuto mentre maneggiavano petardi inesplosi raccolti per strada. Tre di loro sono ricoverati all’ospedale Santobono di Napoli e due versano in prognosi riservata. Uno dei ragazzi ha subito gravissimi danni a quattro dita della mano sinistra e un forte trauma cranico mentre un altro ha riportato l’amputazione di tre dita della mano e ferite al viso.

Lascia un commento