Capalbio, parte colpo accidentale nei boschi morto Marcello Mariotti

102

Un ex muratore di 63 anni è stato trovato morto ai piedi di un albero, ucciso da un colpo del suo fucile partito accidentalmente. E’ successo nei boschi vicino a Capalbio. La vittima si chiamava Marcello Mariotti.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il cacciatore era uscito per fare una battuta di caccia e aveva portato il fucile fino, poi, a rimanere vittima di una tragica fatalità quando ha appoggiato il fucile, che era carico, ai piedi dell’albero: l’uomo si stava sedendo e in quel momento è partito uno sparo che lo raggiunto al torace.