Inverigo, sconvolta la cittadina per la morte di Diego Andreani travolto da un treno

88

Due tragedia similari in Lombardia a distanza di poche ore. Due comunità che vivranno un Natale di dolore. A riassumere la tristezza che pervade Inverigo è il primo cittadino Angelo Riboldi, uno dei primi a giungere al passaggio a livello di Pomelasca, dove il treno ha travolto e ucciso Diego Andreani, studente universitario iscritto al Politecnico facoltà d’Ingegneria chimica. Il sindaco ai media locali racconta l’amarezza per la vita di un ventenne spezzata in modo così tragico. È stata forse la musica a tradirlo mentre attraversava i binari con le canzoni che hanno coperto il fischio del treno. Sta di fatto che il Natale di Inverigo non sarà più lo stesso.