Napoli, dissuasori anti barboni davanti alla chiesa di Santa Maria di Costantinopoli

Si tratta di gabbie metalliche poste a difesa del portone dell’antico luogo di culto napoletano. La denuncia viene dai Verdi che parlano di dissuasori “anti-clochard” che, tempo fa, un parroco fece installare per evitare che gli homeless passassero la notte stesi davanti alla chiesa. I Verdi chiedono alla Curia che vengano rimossi perché, sottolineano, “disonorano gli insegnamenti del Vangelo e di Papa Francesco”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, dissuasori anti barboni davanti alla chiesa di Santa Maria di Costantinopoli Napoli, dissuasori anti barboni davanti alla chiesa di Santa Maria di Costantinopoli ultima modifica: 2013-12-19T05:17:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento