Salerno, successo per la mostra interattiva Semplice e Complesso

Domenica 15 dicembre si è chiusa la mostra interattiva “Semplice e Complesso” ospitata presso la Vecchia Fornace del Parco Ghirelli.

Attraverso divertenti esperimenti eseguiti con materiali di uso comune, la mostra ha introdotto il pubblico ad argomenti di scienza dei quali siamo tutti protagonisti, pur senza saperlo, nella nostra vita quaotidiana (piastrellare una superficie, seguire il moto di oggetti nel campo della gravità terrestre, osservare una tromba d’aria) ma anche ad argomenti di attualità nella ricerca scientifica (teoria del caos e della complessità). Tutti gli esperimenti proposti nella mostra  mettono in evidenza come certe caratteristiche dei sistemi sotto i nostri occhi siano originati da straordinari effetti collettivi che coinvolgono gli elementi che costituiscono l’insieme.

La mostra ha suscitato grande interesse. Nei 29 giorni di apertura circa 10 000 visitatori, di tutte le età, hanno animato la Vecchia Fornace. Sebbene la proposta fosse rivolta principalmente ai bambini nella fascia di età 8-15 anni, i visitatori adulti hanno mostrato vivo interesse, testimoniato da un grande numero di commenti entusiasti riportati sul quaderno dei visitatori della mostra. A misura dell’interesse suscitato nel pubblico, da parte di moltissimi è arrivata la richiesta di prorogare o, meglio ancora, rendere permanente la mostra.

9 su 10 da parte di 34 recensori Salerno, successo per la mostra interattiva Semplice e Complesso Salerno, successo per la mostra interattiva Semplice e Complesso ultima modifica: 2013-12-17T11:54:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento