Bologna, droga arrestato lituano all’aeroporto Marconi

Lo straniero è stato trovato in possesso di circa 30 kg di khat, stupefacente che, masticato, procura effetti simili all’anfetamina. Durante un controllo compiuto con i Finanzieri, sono stati scoperti nei bagagli del viaggiatore 249 mazzetti di “chata edulis”; il carico, di origine africana, proveniva dall’Inghilterra.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin