Nuove esenzioni per i ticket sanitari in Lombardia

Notizie positive per i pazienti. Ai malati cronici, già dispensati dal pagamento del ticket, si aggiungeranno gli over 65 con reddito inferiore ai 18 mila euro. Circa un milione di persone che si sommano ai 5 milioni già esentati. Lo hanno illustrato il presidente della Regione, Roberto Maroni, e l’assessore alla Salute Mario Mantovani.

Il Governatore ha commentato la delibera annunciando un percorso “che entro la fine della legislatura, nel 2018, dovrà portare all’abolizione dei ticket o alla loro significativa riduzione”. Un investimento da 40 milioni di euro per la Regione.

Dodici milioni di euro saranno destinati per il mantenimento delle esenzioni per disoccupati, cassaintegrati e minori di 14 anni. Due 2 milioni di euro saranno invece destinato al mantenimento dell’esenzione per numerosi interventi chirurgici in “day surgey”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nuove esenzioni per i ticket sanitari in Lombardia Nuove esenzioni per i ticket sanitari in Lombardia ultima modifica: 2013-12-17T03:27:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento