Aosta, i giovani protagonisti e cittadini attivi in un incontro a Palazzo regionale

Partendo dal concetto di cittadinanza europea, il Presidente della Regione Augusto Rollandin è intervenuto questa mattina, martedì 17 dicembre, in apertura dell’appuntamento dal titolo Partecipare per Essere, e ha sottolineato che “in quanto persona appartenente ad una determinata collettività, ogni cittadino è titolare di diritti politici. Tra questi, il diritto di voto è al tempo stesso un diritto fondamentale, un dovere civico e una condizione di libera partecipazione alla vita politica. La cittadinanza non può infatti prescindere dalla consapevolezza dei propri diritti, dalla partecipazione, ma soprattutto dal senso di condivisione e di appartenenza al territorio e alle istituzioni. Per tale ragione, sono convinto che la Scuola e le Amministrazioni siano chiamate a raccogliere la sfida della riaffermazione del senso civico, della responsabilità individuale e collettiva, dei valori di libertà, di giustizia e di bene comune che affondano le radici nella nostra Costituzione. Si tratta di un obiettivo di alto profilo, che mira a consolidare nelle giovani generazioni una cultura civico-sociale e della cittadinanza, che intreccia, come abbiamo visto, lo sguardo locale e regionale con più ampi orizzonti”.

Organizzato dalla Presidenza della Regione in occasione dell’Anno europeo dei cittadini, con la collaborazione dell’Università della Valle d’Aosta, l’incontro di questa mattina è stato quindi dedicato ad illustrare ai ragazzi delle classe terze, quarte e quindi delle scuole superiori valdostano i principali strumenti di comprensione e di interpretazione della realtà politica e istituzionale, con particolare riferimento ai sistemi e ai procedimenti elettorali e referendari previsti dal sistema politico italiano.

Nell’ambito dell’iniziativa, la collaborazione delle scuole è stata fattiva: gli studenti della classe V A del Liceo artistico di Aosta hanno prestato il loro supporto grafico alla nuova sezione del sito web della Regione, dedicata alle consultazioni elettorali e referendarie, presentata nel corso della mattinata; l’Istituto professionale regionale alberghiero, ha organizzato e preparare un piccolo rinfresco durante la pausa, con prodotti forniti dall’Institut Agricole régional.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aosta, i giovani protagonisti e cittadini attivi in un incontro a Palazzo regionale Aosta, i giovani protagonisti e cittadini attivi in un incontro a Palazzo regionale ultima modifica: 2013-12-17T10:42:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento