Macerata, luminarie di Natale cinesi ad alto rischio incendio

I Finanzieri hanno sequestrato 6 milioni e 500 mila realizzate con mille km di filo di rame dallo spessore dieci volte inferiore a quello previsto per legge, ad elevato rischio di incendio in caso di surriscaldamento delle guaine protettive.

Il materiale era commercializzato con false attestazioni di regolarità. Denunciati alla procura di Macerata vari commercianti cinesi.

Lascia un commento