Firenze, via ai lavori per la ristrutturazione del primo piano del Mercato Centrale

Prosegue il percorso per rivitalizzare uno spazio storico importante per la nostra città come il Mercato Centrale in San Lorenzo. Alle 12 l’assessore allo sviluppo economico Sara Biagiotti assieme al presidente di Mercato Centrale Firenze srl Umberto Montano e Claudio Cardini e Aldo Settembrini di ECV Group poseranno la “prima pietra” per i lavori di ristrutturazione del primo piano della struttura, 2600 metri quadrati di grande qualità architettonica.

L’operazione Mercato Centrale Firenze colloca la città nel posto che merita, accanto a Londra, Parigi, Budapest, Vienna, Madrid, Barcellona, New York e alle capitali europee e internazionali più visitate, grazie a un’immensa piazza coperta che per 365 giorni all’anno sarà aperta al sapore, alla scoperta, all’ascolto, al tempo e al divertimento. Artigiani del gusto e della ricerca, all’opera per praticare lo slow cooking e offrire ai visitatori un’esperienza unica di slow tasting. Per assaporare il meglio del cibo toscano – e non solo – in un’immersione a 360° nella cultura e nel gusto, da provare, leggere, raccontare, l’autenticità dei sapori è il fine e il tramite: eccellenze enogastronomiche accuratamente selezionate, produzioni a km zero, toscanità e biodinamicità.

Un’ottica nuova e contemporanea di riscoperta del cibo semplice e di qualità, cui si affiancano una scuola di cucina, un infopoint, una banca, una libreria, un servizio di green delivery e un comodo parcheggio sotterraneo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, via ai lavori per la ristrutturazione del primo piano del Mercato Centrale Firenze, via ai lavori per la ristrutturazione del primo piano del Mercato Centrale ultima modifica: 2013-12-05T05:20:27+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento