Palermo, allo Zen gambizzati Giuseppina Savasta, Paolo e Valentina Romito

Cruenta pagina di cronaca nel capoluogo siciliano. Un’intera famiglia è stata gambizzata da due persone che sono poi fuggite. Gli aggressori hanno bussato all’abitazione. Una volta entrati hanno fatto fuoco contro Paolo Romito, 49 anni, la figlia Valentina di 21 anni e la moglie Giuseppina Savasta, 43 anni.

I tre sono stati soccorsi dagli operatori del 118 e portati in ospedale. Hanno una prognosi di un mese. Secondo i primi accertamenti sarebbe stata usata una calibro 9. L’aggressione è avvenuta in via Girardengo.

Lascia un commento