Trieste, in piazza unità commemorate le donne vittime di violenza

Dall’inizio dell’anno se ne contano 130. Un numero da bollettino di guerra. La commemorazione è avvenuta nell’ambito di un’iniziativa del Coordinamento donne e altre organizzazioni sono state lette poesie, canzoni e scritti vari. Un breve flash mob si è svolto negli stessi spazi.

In piazza sono stati letti i nomi delle vittime. Per ciascun nome un colpo di tamburo e una donna che cadeva a terra.

Lascia un commento