Roma, in piazzale Appio arrestati due marocchini parcheggiatori abusivi

Vigilavano sulle auto e offrivano istruzioni su come parcheggiare. In cambio pretendevano 5 euro. Se qualcuno si rifiutava lo aggredivano e minacciavano verbalmente, specie se si trattava di una donna. In manette sono finiti due parcheggiatori abusivi marocchini di 51 e 54 anni. Sono stati arrestati dalla Polizia davanti alla Basilica di San Giovanni, in piazzale Appio, con l’accusa di estorsione. Alcune delle automobiliste vittime dei due li avevano denunciati. Gli agenti li hanno colti sul fatto.

Lascia un commento