Abbadia San Salvatore, malore in campo muore il quattordicenne Matteo Roghi

Roghi MatteoIl giovane calciatore è stato colpito da un malore nella gara tra la squadra di Foiano, nella quale giocava, e la “Amiata” di Abbadia San Salvatore. Matteo Roghi, 14 anni, si è accasciato a terra durante il secondo tempo della partita. Aveva disputato i primi 45 minuti senza avere avuto alcun malessere. Il ragazzino è stato soccorso dal medico della società, ma per lui non c’è stato niente da fare.

La notizia è arrivata sul pullman della prima squadra, che era diretto ad Albinia per giocare la sfida di Eccellenza contro la formazione maremmana. Dirigenti, allenatore e giocatori non se la sono sentita di scendere in campo e, dopo aver avvisato società ospitante e federazione, hanno deciso di tornare in sede.

9 su 10 da parte di 34 recensori Abbadia San Salvatore, malore in campo muore il quattordicenne Matteo Roghi Abbadia San Salvatore, malore in campo muore il quattordicenne Matteo Roghi ultima modifica: 2013-11-24T15:29:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0