Foggia, contrabbando di gasolio agricolo denunciate 49 persone

Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati un impianto di distribuzione carburanti ed oltre 26 mila tonnellate di gasolio agevolato per uso agricolo. Le indagini dei Finanzieri hanno consentito di accertare il consumo in frode di 780 tonnellate di analogo prodotto, con una evasione di accisa per oltre 400 mila euro. L’operazione avviata dalle Fiamme Gialle ha consentito di ricostruire contabilmente la movimentazione di prodotti petroliferi commercializzati dal 2011 al 2013 da un deposito dell’Alto Tavoliere, e di scoprire che i gestori avevano distratto per usi non consentiti – autotrazione e riscaldamento – circa 780 tonnellate di gasolio agevolato destinato all’agricoltura, evadendo, in tal modo, l’accisa quantificata in 415 mila euro.

Le successive indagini hanno consentito di sottoporre a sequestro oltre 31 mila litri di gasolio agevolato per uso agricolo; 2 mila litri di gasolio per autotrazione; oltre una tonnellata di olio lubrificante; 6 cisterne, i cui contatori erano privi dei sigilli metrici e 1 impianto abusivo di distribuzione del carburante, nonché di denunciare 5 persone per associazione a delinquere e contrabbando di gasolio e 44 persone per aver fraudolentemente utilizzato il gasolio ad accisa agevolata.

Lascia un commento