Vibo Valentia, catturato il ricercato Antonio Vacatello

Trovato in un casolare nei pressi dell’abitazione della madre. L’uomo di 49 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Vibo Valentia in quanto ricercato nell’operazione “Never ending”. Antonio Vacatello è accusato di concorso in tentata estorsione e rapina ai danni dell’imprenditore Francesco Vinci. Reati che sarebbero stati commessi dal maggio scorso al 12 ottobre 2013.

Quando i militari hanno fatto irruzione nel casolare hanno trovato Vacatello in compagnia della madre e della sorella. Alla vista dei Carabinieri l’uomo ha tentato la fuga, ma è stato bloccato ed arrestato. E’ stato individuato attraverso perquisizioni e controlli di luoghi in cui si riteneva che potesse avere trovato rifugio.

Lascia un commento