Palermo, i grillini sfiduciano il Governatore Rosario Crocetta

I seguaci del comico di Genova rompono l’idillio con il capo del Megafono. I pentastellati dell’Isola contestano il silenzio su alcuni punti che il Movimento gli ha espressamente sollecitato dal reddito di cittadinanza, agli aiuti alle piccole imprese fino a rifiuti, energia e moneta complementare.

Verso la sfiducia ha inciso anche il caso Muos, il sistema satellitare Usa di Niscemi. I nuovi politici della non politica accusano Rosario Crocetta di avere ritirato la sua precedente revoca delle autorizzazioni dando via libera ai lavori nella base.

I deputati 5Stelle dovranno trovare adesso altri 4 parlamentari che sottoscrivano il documento per arrivare alla soglia minima richiesta di 18 firme per presentare la mozione di sfiducia.

Lascia un commento