Galatina, blatte nelle cucine dell’ospedale Santa Maria Novella

Il controllo dei militari del Nas ha interessato la cucina che ogni giorno serve più di duecento piatti mentre era in corso di preparazione il pranzo. I locali che ospitano la cucina si trovano al piano terra dell’ospedale, nella parte centrale del fabbricato, e si accede anche dal pronto soccorso. La verifica, avviata d’inziativa, è stata paziente ed accurata.

Riscontrati dai Carabinieri: pavimento rotto in diversi punti, muffe sui muri e intonaco cadente. C’erano anche scarafaggi. Alcune blatte circolavano sul pavimento della cucina; altre, già morte, erano rimaste incastrate nella grata dello scolo delle acque.

Dell’esito dei controlli è stato informato il Sian, il Servizio igiene, alimenti e nutrizione della Asl. Così è scattato il provvedimento di sospensione immediata delle attività.

Lascia un commento