La Fiorentina brilla con Ambrosini a Dnipropetrovsk

I Viola portano a casa un prezioso 2-1 che vale la testa solitaria del gruppo E. La Fiorentina passa con un colpo di testa di Ambrosini, dopo i rigori di Gonzalo Rodriguez (per fallo su Matos) e di Seleznyov (mano di Pizarro), tutti nella ripresa.

Lascia un commento