Palermo, scossa di terremoto magnitudo 3.3

Il sisma, registrato alle 20.22, ha colpito il basso Tirreno. L’epicentro, secondo quanto riferito dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, è stato individuato in mare tra Ustica e Palermo, a 41 km dal capoluogo siciliano e a 10,9 chilometri di profondità. Non sono stati segnalati danni.

Lascia un commento