Genova, piazza del ghetto di Prè dedicata a don Gallo

Un prestigioso riconoscimento. La commissione toponomastica del Comune ha approvato la proposta, già deliberata dalla giunta del Municipio Centro Est, di intitolare un spazio pubblico al prete genovese don Luigi Gallo.

”Don Gallo ha interpretato lo spirito solidale della città, impegnandosi sempre accanto agli ultimi – ha motivato l’assessore Elena Fiorini – Abbiamo l’opportunità d’intitolare un luogo a una personalità che è stata significativa per il luogo stesso”.

Lascia un commento