Carlo Giovanardi non firma le dimissioni

“Ritengo non siano la modalità giusta per costringere le forze politiche ad assumersi le responsabilità nei confronti del paese, soprattutto in vista della prossima imminente campagna elettorale”. Lo sostiene il senatore PdL Carlo Giovanardi, che ribadisce come la decisione della giunta su Berlusconi sia ”una mascalzonata” “incostituzionale”.

Lascia un commento