Brindisi, parchi fotovoltaici arresti e sequestri

Un’operazione interforze ha portato in diverse regioni d’Italia ad arresti e sequestri per presunti abusi nella realizzazione di 120 ettari di parchi fotovoltaici nella provincia di Brindisi. Gli indagati avrebbero percepito illecitamente contributi pubblici per diversi milioni di euro. I provvedimenti restrittivi sono stati emessi dal gip del Tribunale di Brindisi su richiesta della Procura.

Lascia un commento