Trento, furti di rame sgominata banda di romeni

L’organizzazione era dedita a furti d’ingenti quantitativi di rame. In manette sono finite nove persone mentre altre undici sono al momento attivamente ricercate.

L’operazione, in codice “Red gold”, ha permesso di sgominare la banda responsabile, tra agosto 2012 e giugno 2013, di numerosi furti a piccole e medie aziende del Nord Italia dedite alla lavorazione del metallo.

Lascia un commento