Sanremo, ottantenne aggredita e costretta a fare sesso

Un episodio inquietante. Una pensionata di 81 anni ha denunciato di essere stata aggredita nella sua casa a Sanremo da un uomo che l’ha costretta a un rapporto orale.

L’aggressore, secondo quanto raccontato dalla signora ai poliziotti, sarebbe un artigiano quarantenne che aveva lavorato nel condominio. L’uomo si è fatto aprire la porta con la scusa di verificare l’intervento.

L’ottantenne in ospedale sedata. Sono in corso riscontri. L’artigiano è ricercato.

Lascia un commento