Cecina, la reggina Orivella Micelotta nuovo comandante della Compagnia

Un vanto per l’Arma dei Carabinieri del nuovo millennio fatto di donne protagoniste. Il capitano Irene Micellotta a breve assumerà il comando a Cecina in Toscana. Il militare calabrese è da poco rientrato dalla Palestina dove ha effettuato sei mesi di missione ad Hebron. Orivella Micelotta, conosciuta come Irene ha lasciato Reggio Calabria, la sua terra, a 19 anni. Ha frequentato l’Isef e ha deciso di intraprendere una carriera nelle Forze Armate diventando una delle tre prime donne soldato.

Paracadutista, con la passione per il pugilato che nel 2000 le è valsa la medaglia di bronzo ai campionati italiani assoluti. Ha alle spalle un incarico al Centro di Addestramento della II Brigata Mobile dove si è occupata della pianificazione dell’addestramento. E’ stato il generale Alberto Mosca al vertice della Legione Carabinieri Toscana a presentarla ufficialmente con il comandante provinciale il colonnello Massimiliano Della Gala.

Il capitano Micelotta, trentenne, assume il comando della compagnia di Cecina. E’ tra le prime in Italia. In questi giorni affiancata dal suo predecessore, capitano Pasquale Decorato, è stata a Cecina per il consueto passaggio di consegne, per conoscere i suoi uomini ed il territorio. Assumerà il comando nelle prossime settimane. Con i migliori auguri per un’Italia che cambia nella continuità dei valori che contraddistinguono questo Paese.

Lascia un commento