Bari, con la pistola in motoscafo arrestati 3 boss

Avevano una calibro 7.65 con matricola cancellata. Uno degli arrestati è Francesco Caracciolese, fratello del boss Giacomo ucciso in un agguato a Bari il 5 aprile. Gli altri arrestati sono il cognato di Caracciolese, Roberto Boccasile, e Antonio Moretti, braccio destro del boss defunto.

I tre sono stati arrestati mentre nascondevano l’arma e 12 cartucce in una barca abbandonata nel porticciolo, alle spalle del Teatro Margherita.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bari, con la pistola in motoscafo arrestati 3 boss Bari, con la pistola in motoscafo arrestati 3 boss ultima modifica: 2013-08-19T16:15:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0