Due alpiniste italiane sono morte travolte dalla valanga sul Mont Blanc du Tacul

Una terza persona, una guida alpina italiana, che stava accompagnando le due vittime, è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale di Annecy.

Sul luogo dell’incidente, che si trova sulla Via Normale francese di salita al Monte Bianco, stanno operando una trentina di persone tra uomini della gendarmeria di Chamonix, guide alpine e pompieri.

Le vittime sarebbero due donne piemontesi, di età compresa tra i 37 e i 41 anni. La tragedia si è consumata attorno alle 4 di martedì mattina, quando si è distaccato un costone di neve dalla montagna. Solo nelle prime ore del mattino è stato possibile raggiungere il luogo della tragedia con un elicottero, a causa delle difficili condizioni meteo. In diverse rotazioni sono stati portati in quota una ventina di gendarmi, cinque pompieri e cinque guide del servizio di soccorso, ma dato l’estremo rischio di distacco di una nuova valanga non possono operare tutti insieme.

9 su 10 da parte di 34 recensori Due alpiniste italiane sono morte travolte dalla valanga sul Mont Blanc du Tacul Due alpiniste italiane sono morte travolte dalla valanga sul Mont Blanc du Tacul ultima modifica: 2013-08-13T09:56:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0