Banca d’Italia dispone sanzioni amministrative pecuniarie contro ex vertici Mps

Colpi dai provvedimenti i componenti del vecchio cda e del vecchio collegio sindacale di Mps, fra i quali l’ex presidente dell’istituto Giuseppe Mussari, per un totale di circa 1,3 milioni di euro. In particolare Palazzo Koch a Mussari richiede 90 mila euro per violazione delle disposizioni in materia di politiche e prassi di remunerazione e incentivazione da parte dei componenti il cda.

9 su 10 da parte di 34 recensori Banca d’Italia dispone sanzioni amministrative pecuniarie contro ex vertici Mps Banca d’Italia dispone sanzioni amministrative pecuniarie contro ex vertici Mps ultima modifica: 2013-08-13T03:06:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0