Gioia Tauro, bomba davanti a un sexy shop arrestato Salvatore Infantino

79

L’attentato aveva distrutto e reso inagibile lo stabile. Gli agenti del Commissariato di Gioia Tauro hanno arrestato Salvatore Infantino, 26 anni, già noto alle Forze dell’Ordine, per porto e detenzione illegale di ordigno esplosivo e danneggiamento aggravato.

L’uomo è stato individuato grazie alle telecamere di sorveglianza che lo hanno ripreso poco prima dell’esplosione.