Venafro, Nicola Cosentino è stato scarcerato e sarà sottoposto agli arresti domiciliari

La notizia viene data da uno dei suoi legali. L’ex deputato del PdL ed ex sottosegretario all’Economia ha lasciato il carcere di Secondigliano, a Napoli, dove era detenuto dal 15 marzo.

Nicola Cosentino è imputato per concorso esterno in associazione mafiosa, in un procedimento in corso al Tribunale di S. Maria Capua Vetere.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venafro, Nicola Cosentino è stato scarcerato e sarà sottoposto agli arresti domiciliari Venafro, Nicola Cosentino è stato scarcerato e sarà sottoposto agli arresti domiciliari ultima modifica: 2013-07-26T15:40:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0