Turate, dobermann aggredisce bambina di 5 anni

E’ accaduto in provincia di Como in via Massina a Fagnana. Il dobermann di famiglia per la prima volta ha azzannato la sua padroncina, una bimba di 5 anni, aprendo le fauci e afferrandole il capo. Ad assistere alla scena il papà e la mamma della bambina. È probabile che la piccola, inavvertitamente abbia provocato l’animale che, senza neppure abbaiare o ringhiare, si è alzato da terra azzannandola al capo.

I denti aguzzi dell’animale hanno immediatamente ferito la bambina che terrorizzata ha iniziato a piangere. Pochi minuti e sul posto è arrivata un’ambulanza mentre il dobermann è stato allontanato e legato con la catena. I medici hanno deciso di trasportare la bambina al Sant’Anna di Como, dove le sono state riscontrare delle ferite al cuoi cappelluto e una, più vistosa, sul viso in prossimità di una palpebra. Il dobermann, un giovane esemplare perfettamente addestrato, non aveva manifestato segni di aggressività, specie con i padroni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Turate, dobermann aggredisce bambina di 5 anni Turate, dobermann aggredisce bambina di 5 anni ultima modifica: 2013-06-09T15:51:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0