Incudine, incidente mortale per Matteo Balzarini di 17 anni e il 23enne Andrea Rossi

Tragedia in Valcamonica di ritorno da una festa nel loro paese a Canè di Vione, alla festa degli alpini, dove avevano trascorso la serata i due ragazzi rimasti uccisi nella notte in un terribile incidente sul viadotto di Incudine. Le vittime sono Matteo Balzarini, 17 anni, studente e Andrea Rossi, 23 anni, idraulico.

L’Audi A6 di colore grigio viaggiava lungo la Ss42, da Ponte di Legno in direzione di Edolo. All’improvviso, poco prima dell’abitato di Incudine, la vettura ha sbandato ed è uscita di strada, andando ad infilarsi sotto il guard rail prima di piombare giù nel fiume dopo un volo di 15 mt. Ad accorgersi di quell’auto distrutta, adagiata proprio sotto il viadotto, è stato un pescatore. E’ stato lui a lanciare l’allarme. Sul viadotto lungo la Ss42, poco prima dell’abitato di Incudine, sono arrivati i mezzi di soccorso del 118, i vigili del Fuoco e i carabinieri di Ponte di Legno.

Al medico è toccato constatarne il decesso. Le salme sono state ricomposte nella camera mortuaria dell’Ospedale di Edolo.
Intanto si è deciso di annullare la festa degli Alpini che era in corso e il concerto del coro in programma domenica.

9 su 10 da parte di 34 recensori Incudine, incidente mortale per Matteo Balzarini di 17 anni e il 23enne Andrea Rossi Incudine, incidente mortale per Matteo Balzarini di 17 anni e il 23enne Andrea Rossi ultima modifica: 2013-06-09T15:59:48+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0