Gavorrano, furto di rame nel cimitero di Giuncarico

Il camposanto toscano è stato “ripulito” di tutte le suppellettili del prezioso metallo. Soltanto i loculi più in alto sono stati risparmiati dai ladri perché difficilmente raggiungibili. A scoprire l’accaduto sono state alcune donne. Stessa sorte nei giorni scorsi era toccata a molti cimiteri dell’Amiata e delle Colline Metallifere.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gavorrano, furto di rame nel cimitero di Giuncarico Gavorrano, furto di rame nel cimitero di Giuncarico ultima modifica: 2013-06-09T01:32:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0