Ginosa, rapina in casa di una donna di 86 anni arrestato Vito Rucci

Il tarantino dopo essere stato scoperto mentre rovistava nei cassetti ha aggredito la malcapitata cercando di strapparle dal collo una collana d’oro. E’ finito in carcere con l’accusa di tentata rapina e lesioni personali. Vito Rucci, 26 anni, è  stato arrestato poco dopo l’aggressione, segnalata da una vicina di casa della vittima, attratta dalle urla di quest’ultima. Il giovane, approfittando della porta d’ingresso aperta e forse perché già a conoscenza del fatto che l’abitazione fosse occupata da un’anziana vedova, è entrato e ha iniziato a rovistare nei mobili, incurante della presenza della proprietaria.

La donna, insospettita da alcuni rumori, ha scoperto il ladro e ha iniziato ad urlare, ma il malvivente prima di scappare l’ha aggredita tentando di strapparle una collana. L’anziana donna, oltre al forte spavento, ha riportato lievi contusioni al collo. Le ricerche, avviate dai militari, si sono concluse con l’arresto di Rucci.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ginosa, rapina in casa di una donna di 86 anni arrestato Vito Rucci Ginosa, rapina in casa di una donna di 86 anni arrestato Vito Rucci ultima modifica: 2013-06-08T21:33:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0