Saliceto, savonese intasca i soldi di alcune polizze

94

La donna di 40 anni agiva tra la Valbormida, il Basso Piemonte e il Ponente Ligure dove svolgeva l’attività di sub-agente di una compagnia di assicurazioni, parte lesa nel procedimento penale.

La savonese, incensurata,ai clienti che truffava forniva falsa documentazione delle polizze vita o auto stipulate. La ligure è stata denunciata alla Procura di Mondovì dai Carabinieri.