Milano, slitta l’approvazione del Bilancio previsionale 2013 del Comune

E’ la decisione assunta dalla giunta Pisapia. Definita solo la manovra fiscale (con aumenti Irpef e Imu), mentre la delibera sarà formalizzata il 3 giugno. Verrà formulata una richiesta al Governo di poter aspettare il 30 settembre (invece del 30 giugno) per definire il bilancio e votarlo in aula, per aver chiaro il quadro che entro il 31 agosto il Governo si è impegnato a disegnare su Imu e fiscalità locale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin