Ginosa, voto di scambio arrestato Vincenzo Di Canio ex assessore all’Urbanistica

In manette l’attuale consigliere delegato ai Lavori pubblici del Comune di Ginosa, Vincenzo Di Canio, 46 anni, arrestato per voto di scambio nell’ambito dell’inchiesta condotta dalle Fiamme Gialle che coinvolge altre tre persone accusate a vario titolo, di truffa, corruzione e altri reati contro la pubblica amministrazione.

Secondo l’accusa, in occasione delle elezioni amministrative del maggio 2011 Di Canio avrebbe concesso favori in cambio di sostegno elettorale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ginosa, voto di scambio arrestato Vincenzo Di Canio ex assessore all’Urbanistica Ginosa, voto di scambio arrestato Vincenzo Di Canio ex assessore all’Urbanistica ultima modifica: 2013-05-23T15:50:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0