A rischio l’incolumità di Silvio Berlusconi

E’ lo stesso Cavaliere ad informare che, dopo i fatti di Brescia, è stato costretto a cancellare i suoi comizi “per la mia incolumità personale. Il mio partito ha ritenuto che io non proseguissi gli impegni già fissati. Mi dispiace”.

Lo ha affermato il leader del PdL in un intervento telefonico ad un comizio del partito ad Aosta, dove avrebbe dovuto partecipare di persona, in vista delle elezioni regionali del 26 maggio.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin