Castel Volturno, è morto Giancarlo Schioppi preso a fucilate da Antonio Rocco

E’ spirato all’ospedale Cardarelli di Napoli Giancarlo Schioppi, 44 anni, ferito con due colpi di fucile dal vicino di casa a Baia Verde di Castel Volturno nel Casertano. La sua agonia è durata un mese e mezzo.

Antonio Rocco, 74 anni, fu fermato con l’accusa di tentato omicidio ed è tuttora agli arresti domiciliari. Secondo i militari dell’Arma l’anziano fece fuoco con il fucile da caccia regolarmente detenuto al culmine di una lite scoppiata per futili motivi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin