Castel Volturno, è morto Giancarlo Schioppi preso a fucilate da Antonio Rocco

E’ spirato all’ospedale Cardarelli di Napoli Giancarlo Schioppi, 44 anni, ferito con due colpi di fucile dal vicino di casa a Baia Verde di Castel Volturno nel Casertano. La sua agonia è durata un mese e mezzo.

Antonio Rocco, 74 anni, fu fermato con l’accusa di tentato omicidio ed è tuttora agli arresti domiciliari. Secondo i militari dell’Arma l’anziano fece fuoco con il fucile da caccia regolarmente detenuto al culmine di una lite scoppiata per futili motivi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Castel Volturno, è morto Giancarlo Schioppi preso a fucilate da Antonio Rocco Castel Volturno, è morto Giancarlo Schioppi preso a fucilate da Antonio Rocco ultima modifica: 2013-05-21T20:44:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0