Cuneo, segnalati dei truffatori che si qualificano come emissari comunali

Da palazzo di città fanno sapere della segnalazione fatta da una cittadina cuneese ha ricevuto la visita di una sedicente signora che, qualificandosi come “Emissaria dell’Ufficio Patrimonio del Comune di Cuneo”, si è introdotta nella sua abitazione per commettere un furto. “A tal proposito ci preme ribadire che il Comune di Cuneo non è solito inviare emissari a casa dei cittadini e pertanto, – si legge in una nota – nel caso qualcuno si presentasse qualificandosi come “inviato dal Comune”, suggeriamo di prestare particolare attenzione in tali situazioni e di non fare entrare estranei nella propria abitazione.

Invitiamo inoltre i cittadini a rivolgersi alle Forze dell’Ordine per segnalare eventuali persone sospette. A tal proposito ricordiamo che il Comando Provinciale Carabinieri di Cuneo, in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Socio Educativi del Comune di Cuneo, organizza un incontro dal titolo “Stare in guardia dalle truffe” che si terrà giovedì 30 maggio alle ore 15.30 presso il Salone d’Onore del Palazzo Municipale, in Via Roma 28, primo piano”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cuneo, segnalati dei truffatori che si qualificano come emissari comunali Cuneo, segnalati dei truffatori che si qualificano come emissari comunali ultima modifica: 2013-05-16T15:59:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0