Giro d’Italia, Treviso è ancora rosa per Nibali

La Longarone-Treviso, frazione di 134 km, è stata segnata dal diluvio. Il successo è andato allo sprint a Mark Cavendish, che fa tris in questo Giro e raggiunge quota 100 successi complessivi in carriera. Battuti il francese Bouhanni e lo sloveno Mezgec.

La frazione è vissuta a lungo sulla fuga di 5 uomini: Marcato, Lammertink, Felline, De Backer e Belkov, già vincitore a Firenze. Gli attaccanti di giornata sono stati ripresi a 350 metri dall’arrivo dopo oltre 100 km di fuga.

La dodicesima tappa segna la definitiva uscita di scena di Bradley Wiggins, che all’arrivo accusa un pesante ritardo. Il ritardo di 3’34” dal gruppo Nibali, che resta in rosa, segna la sua uscita dalla lotta per la maglia rosa finale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Giro d’Italia, Treviso è ancora rosa per Nibali Giro d’Italia, Treviso è ancora rosa per Nibali ultima modifica: 2013-05-16T16:07:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0