Rosarno, si è costituito il latitante Giuseppe Pesce

Il reggente della cosca Pesce della ‘ndrangheta si è consegnato ai Carabinieri. L’uomo è accusato di associazione mafiosa. Giuseppe Pesce era latitante da tre anni, ricercato nell’ambito dell’operazione All Inside fatta dai militari dell’Arma contro l’omonima cosca.

Nel processo, conclusosi il 3 maggio scorso, Giuseppe Pesce è stato condannato a 16 anni di reclusione per associazione mafiosa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rosarno, si è costituito il latitante Giuseppe Pesce Rosarno, si è costituito il latitante Giuseppe Pesce ultima modifica: 2013-05-15T19:51:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0